Carlo Urbani, il medico eroe: le iniziative per l’anniversario della scomparsa – VIDEO

ANCONA – Carlo Urbani: le iniziative per il sedicesimo anno dalla scomparsa.

Il prossimo 29 marzo sarà il sedicesimo anno dalla scomparsa di Carlo Urbani, il medico eroe, originario di Castelplanio, che pagando con la sua stessa vita contribuì alla ricerca per debellare la Sars, la polmonite atipica che esplose nel 2002 in Medio Oriente provocando più di 700 vittime, tra cui lo stesso medico marchigiano che tanto si stava impegnando per la cura dell’epidemia. Resta un esempio, non solo per i tre figli, la moglie e la sua famiglia e la sua opera di bene continua attraverso l’associazione Aicu. Diverse le iniziative in campo tra cui il premio giornalistico che coinvolge i bambini e i ragazzi. In particolare al polo scolastico di Sant’Elpidio a Mare, intitolato proprio al medico, verrà inaugurata la mostra fotografica e documentaria sulla vita di Carlo Urbani e per il quarto anno si rinnova il Premio Carlo Urbani, per medici, biologi e infermieri. A Jesi, all’istituto comprensivo Carlo Urbani, la novità è un libro per bambini a cura dell’insegnante Ilenia Severini per raccontare ai più piccoli la storia di un eroe di ogni giorno.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response