Ragazza disabile abusata in bus: arrestato il volontario che la accompagnava

URBINO – Accompagnava come volontario una ragazza disabile in bus, ma,  approfittando del pulmino vuoto, l’aveva palpeggiata e toccata, anche nelle parti intime.

Arrestato per abusi sessuali un 72enne di Urbino: il blitz della Polizia ieri proprio mentre l’uomo era ancora sul bus delle carezze proibite. Ad incastrarlo alcune telecamere installata proprio per verificare gli atteggiamenti dell’uomo sulla sedicenne, disabile fisica e mentale, per la quale era stato disposto il trasporto in autobus con l’accompagnamento durante il tragitto per la scuola.

L’arresto dell’uomo, con l’accusa di violenza sessuale continuata ai danni di una minorenne, è stato convalidato, ora si trova ai domiciliari.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response