Omicidio stradale, Farah lascia l’ospedale e va in carcere – VIDEO

CIVITANOVA – Omicidio stradale, convalidato l’arresto. Farah lascia l’ospedale: custodia cautelare in carcere.

Dopo l’udienza in ospedale, è stato convalidato l’arresto per  Marouane Farah,  il 34enne di origini marocchine accusato di omicidio stradale:avrebbe causato lo schianto di sabato sera sull’Adriatica in cui sono Gianluca Carotti, 47 anni, ed Elisa Del Vicario, 40 anni, coppia di Castelfidardo dei quali oggi sono stati celebrati i funerali nella città della fisarmonica.

Farah è stato dimesso nel pomeriggio dall’ospedale di Civitanova, dove era ricoverato per le ferite riportato nello scontro frontale. Per lui ora si aprono le porte del carcere.

 

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response