Primarie, Gostoli: “Ripartire da lavoro e sviluppo” – VIDEO

ANCONA – Ripartire dal lavoro e dallo sviluppo economico, soprattutto per Regioni che come le Marche soffrono ancora per la crisi economica, accentuata dal sisma del 2016. Questi tra gli obiettivi a cui dovrebbe puntare il neoeletto segretario del Partito Democratico, Nicola Zingaretti, secondo il segretario regionale Giovanni Gostoli.

Soddisfazione anche nella regione marchigiana per l’affluenza delle primarie dove hanno votato circa 38.800 persone, dato però in calo rispetto alle precedenti primarie dove si registrarono circa 47mila votanti. A prevalere con il 66,12% dei voti nel panorama Regionale è Nicola Zingaretti che va oltre i 25mila voti, mentre Maurizio Martina si attesta al 18,36% con più di 7000 voti e Roberto Giacchetti si ferma al 16,73% con quasi 6000 voti.

Soddisfatti del risultato anche il Presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli che nel suo profilo facebook scrive di una  giornata di partecipazione democratica e augura un buon lavoro al neoeletto segretario. Auguri a cui si sommano quelli del Sindaco di Pesaro Matteo Ricci che a proposito dell’affluenza parla di voglia di ripartenza del popolo del centrosinistra e del Sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi.
Eletti anche i 27 delegati marchigiani all’Assemblea nazionale 18 nelle liste collegate a Zingaretti, cinque a Martina e quattro a Giachetti.

Leave a Response