Nascondeva in casa 7 kg di droga e più di 17mila euro in contanti, arrestato albanese

OSIMO – Nascondeva in casa 6580 grammi di marijuana e 500 grammi circa di cocaina arrestato un cittadino albanese dai Carabinieri della Compagnia di Osimo.

L’uomo, di 30 anni, celibe, artigiano è stato notato dai militari di pattuglia nella periferia di Osimo mentre discuteva animatamente con un’altra persona, entrambi in atteggiamenti sospetti.

I carabinieri hanno quindi proceduto a una perquisizione ritrovando addosso al trentenne albanese la somma di diecimila euro, di cui non giustificava la provenienza. Dalla successiva perquisizione domiciliare, con l’ausilio dell’unità cinofila “Anita” del Nucleo Carabinieri Cinofili di Pesaro, in alcune abitazioni delle Città di Tolentino e Porto Sant’Elpidio è stato sequestrato, rispettivamente, altro denaro contante (7.280 euro) oltre alla droga sopra accennata, fiutata dal cane in vari locali, ben occultata e divisa in panetti, con l’occorrente per essere pesata e confezionata.

L’albanese è stato tratto in arresto per il reato di “detenzione di sostanze stupefacente a fini di spaccio ed è stato associato presso la Casa Circondariale di Fermo.

Leave a Response