Buche da incubo al porto di Ancona: i camionisti minacciano la protesta – VIDEO

ANCONA – Scenario lunare al porto di Ancona: la pioggia di questi giorni accentua i crateri aperti sulla sede stradale.

Più stagni che pozzanghere dove affondano le ruote dei bestioni della strada in transito. Greci, bulgari, turchi allargano le braccia nel linguaggio universale dell’automobilista che oscilla nella sua cabina, mentre cercano di schivare gli avvallamenti. Gli autotrasportatori della Confartigianato Trasporti minacciano iniziative di protesta per marzo.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response