Camerino: sciacalli nelle case abbandonate due anni fa dopo il sisma

CAMERINO – Sciacalli in azione in zona rossa a Camerino: la denuncia tramite social è di Gianfranco Broglia, presidente della Croce Rossa,  che ha trovato la porta forzata e la casa inagibile a soqquadro, nello stabile danneggiato dalle scosse del 2016. “Cosa pensavate di trovare in un palazzo in zona rossa? Avete trovato poco, ma il gesto è molto grave, non ho parole”, scrive amareggiato Broglia a corredo delle foto della porta forzata e dei cassetti violati. Nelle case abbandonate da più di due anni dopo il terremoto sono rimaste poche cose e dunque i ladri, probabilmente, se ne sono andati con un magro bottino.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response