Nella “calza della Befana” un anconetano trova la moto rubata: restituita dalla Polizia

ANCONA – La moto rubata qualche giorno prima nella calza della Befana per un anconetano: è stata recapitata a casa dagli Agenti delle Volanti della Questura di Ancona che avevano notato il mezzo di grossa cilindrata parcheggiata nei pressi del Passetto. Soddisfatto il proprietario che ha ringraziato i poliziotti per avergli restituito quanto gli era stato sottratto.

Nel corso dei controlli nella notte scorsa inoltre gli Agenti hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un 22enne peruviano che attorno alle 3 di notte procedeva a zig zag con l’auto, dove si trovavano anche due amici, lungo via Marconi in città. Sottoposto al test, il tasso alcolico era tre volte superiore a quello consentito. Per lui sono scattati ritiro della patente, denuncia per guida in stato di ebbrezza e sanzione per la guida pericolosa.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response