Aerdorica, al via l’iter per Njord come socio privato – VIDEO

ANCONA – Primo sì per Njord S.r.l., il fondo inglese che ha partecipato al bando per la selezione del socio privato di maggioranza di Aerdorica.

15milioni di euro la dote richiesta affinché possa attuarsi il piano di salvataggio dell’aeroporto marchigiano. Conditio sine qua non richiesta dall’Unione Europea per l’ok alla ricapitalizzazione da 25milioni di euro della Regione, senza la quale il piano concordatario per scongiurare il fallimento non si reggerebbe.

Dopo l’ok alla regolarità della domanda la commissione Tecnica Esaminatrice ha dato l’avvio ai lavori di verifica della documentazione tecnica che proseguiranno per tutta la settimana e che sono necessari per addivenire alla aggiudicazione del bando.

Fissata a venerdì 11 gennaio la lettura pubblica dell’offerta economica presentata da Njord s.r.l., mentre per il 14 marzo è prevista l’adunanza dei creditori durante la quale verrà messa ai voti la proposta di concordato.

Aerdorica, al via l’iter per Njord come socio privato

Primo sì per Njord S.r.l., il fondo inglese che ha partecipato al bando per la selezione del socio privato di maggioranza di Aerdorica.15milioni di euro la dote richiesta affinché possa attuarsi il piano di salvataggio dell’aeroporto marchigiano. Conditio sine qua non richiesta dall’Unione Europea per l’ok alla ricapitalizzazione da 25milioni di euro della Regione, senza la quale il piano concordatario per scongiurare il fallimento non si reggerebbe.

Publiée par ÈTv Marche sur Lundi 7 janvier 2019

Leave a Response