Bimbo morto a Camerano a causa della Sids

CAMERANO- Bambino di un anno morto in casa a Camerano nella notte tra il 25 e il 26 dicembre. L’autopsia eseguita agli Ospedali Riuniti di Ancona non ha riscontrato ostruzione delle vie aeree né polmonite, né malformazioni cardiache o di altro tipo. A provocare la morte è stato un arresto cardiocircolatorio, probabilmente dovuto alla cosiddetta sindrome rara della morte improvvisa in culla. Da qualche giorno il piccolo aveva l’influenza e la notte tra il 25 e il 26 dicembre le sue condizioni erano peggiorate. La madre accortasi che il figlioletto non respirava più aveva allertato i soccorsi, inutule però ogni tentativo da parte dei soccorritori di rianimarlo. I funerali del piccino si sono svolti questo pomeriggio nella chiesa dell’Immacolata a Camerano.

Leave a Response