Manarini: “Il 2019 sarà l’anno della sicurezza per l’edilizia scolastica” – VIDEO

ANCONA – “La sicurezza nelle scuole è una priorità per l’Amministrazione e sono state avviate le verifiche di vulnerabilità sismica su tutti gli edifici scolastici costruiti prima del 1984, 39 plessi”. Così l’Assessore ai lavori pubblici Paolo Manarini alla vigilia del consiglio comunale aperto che ci sarà giovedì alle 15:00 e che avrà come ordine del giorno la vulnerabilità sismica degli edifici scolastici.

A 13milioni e 200mila euro ammontano i fondi già spesi dal Comune di Ancona per i lavori di adeguamento sismico in 7 scuole della città dorica. Ma si attendono ulteriori risorse da un bando del Miur secondo un piano triennale 2018/2020 per altri edifici scolastici.

Entro i primi mesi del 2019 si prevede inoltre il completamento delle verifiche di vulnerabilità sismica delle scuole. 180Mila euro i fondi già spesi in tal senso nel 2017.

Manarini: “Il 2019 sarà l’anno della sicurezza per l’edilizia scolastica”

“La sicurezza nelle scuole è una priorità per l’Amministrazione e sono state avviate le verifiche di vulnerabilità sismica su tutti gli edifici scolastici costruiti prima del 1984, 39 plessi”. Così l’Assessore ai Lavori Pubblici Paolo Manarini alla vigilia del consiglio comunale aperto che ci sarà giovedì alle 15:00 e che avrà come ordine del giorno la vulnerabilità sismica degli edifici scolastici.

Publiée par ÈTv Marche sur Mercredi 19 décembre 2018

Leave a Response