Maxi schianto sulla SS76 all’altezza di Fabriano, circa venti auto coinvolte

FABRIANO – Carambola tra auto lungo la SS76 questa mattina, intorno alle 8:30 all’altezza dello svincolo per Fabriano est. Una decina le auto coinvolte, sette le persone rimaste ferite nel maxi tamponamento di cui una trasportata all’Ospedale Regionale di Torrette di Ancona.

Probabile causa dell’incidente una lastra di ghiaccio formatasi sulla carreggiata per le basse temperature registrate nell’arco della notte. A causa del manto stradale reso scivoloso dal ghiaccio una delle vetture sarebbe scivolata dando inizio a un tamponamento a catena che ha coinvolto circa venti veicoli.

Sul posto sono subito accorsi i sanitari del 118. Sei persone sono state trasportate all’Ospedale Engles Profili di Fabriano, mentre una settimana persona è stata soccorsa dall’eliambulanza Icaro 2 di base a Fabriano.

Il personale medico dell’elisoccorso è stato costretto a calarsi con il verricello, perché non si poteva trovare uno spazio, vicino al luogo dell’incidente, dove farlo atterrare. Il ferito è stato poi trasportato all’Ospedale Regionale di Torrette di Ancona.

Presenti anche il personale dell’Anas e della Polizia stradale di Fabriano per lenire le difficoltà alla circolazione. Per smaltire il traffico è stata istituita l’uscita obbligatoria a Borgo Tufico-Albacina in direzione Fabriano, con rientro sulla SS. 76 a Fabriano Ovest, ma nonostante ciò le code erano lunghe chilometri.

Intorno alle 11:30 i mezzi incidentati sono stati tutti rimossi intorno alle 11:30 e, quindi, la strada è stata riaperta.

Leave a Response