Nuovo accordo tra Regione e Corpo Soccorso Alpino – VIDEO

ANCONA – Rinnovato per altri 5 anni l’accordo tra la Regione Marche e il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.

L’Accordo riconferma il valore del supporto tecnico di soccorso alpino e speleologico garantito dal Corpo Nazionale ai professionisti del Servizio di Emergenza sanitaria della Regione Marche, per l’attuazione in ambiente impervio degli interventi di soccorso sanitario, di recupero e di trasporto, mediante l’impiego di tecniche e attrezzature specifiche ed idonee.

Gli interventi per il 50% solo legati al turismo e al tempo libero, ma non mancano chiamate anche da parte delle attività produttive. Sul territorio marchigiano sono presenti 5 stazioni alpine ed una speleologica.

Leave a Response