Untore HIV, domani il giorno del giudizio

ANCONA – E’ atteso domani alle 11:00, al tribunale di Ancona Claudio Pinti, l’uomo accusato di aver contagiato con l’Hiv l’ex compagna e l’ultima fidanzata. Pinti si siederà davanti al gup Paola Moscaroli per l’udienza preliminare.

Il 36enne che attualmente si trova a Rebibbia è recluso in carcere dallo scorso giugno. A far scattare le manette l’indagine portata avanti dagli investigatori della Squadra Mobile, attivati dalla denuncia sporta dell’ex fidanzata, Romina che probabilmente si costituirà parte civile attraverso gli avvocati Mario e Alessandro Scaloni. Parte lesa saranno anche i familiari di Giovanna Gorini, ex compagna di Pinti morta nel giugno 2017 per una patologia tumorale connessa all’Hiv. Il virus, stando alle perizie, le sarebbe stato trasmesso dal 36enne, malato da circa dieci anni.

Leave a Response