Colpito al collo con un coltello durante una lite, arrestato un 46enne

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Accoltellato durante una lite forse per un vecchio debito non onorato. Un uomo di 52 anni è stato ferito al collo con un coltello, in casa a San benedetto del Tronto la scorsa notte.

I carabinieri intervenuti sul posto dopo una chiamata al 112, lo hanno trovato riverso a terra, con vicino un coltello da cucina insanguinato.

Poco dopo hanno rintracciato a Grottammare l’accoltellatore, un 46enne conoscente della vittima. E’ stato portato in caserma, in forte stato di agitazione, e poi arrestato per tentato omicidio aggravato.

Ora si trova nel carcere di Marino del Tronto, mentre il 52enne è stato trasportato da un’ambulanza del 118 all’ospedale di Torrette dove è stato ricoverato in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita.

Leave a Response