Presepi napoletani in via degli Orefici. Tra le statuine anche il sindaco Mancinelli – VIDEO

ANCONA- Ancona come Napoli con la via dei presepi napoletani. È questa la grande novità del Bianconatale resa possibile dalla sinergia tra Comune e Cna di Ancona. Da sabato 1 a domenica 16 dicembre, via degli Orefici diventerà San Gregorio Armeno, famoso in tutto il mondo, ospitando in alcuni negozi le tradizionali botteghe dei mastri presepai, dove si costruiscono presepi, statuine e campane. Una decina di artigiani esporranno lavori in sughero legno e terracotta, saranno in mostra e in vendita. Tra le sorprese il sindaco Valeria Mancinelli in formato presepe.

Sabato 1 dicembre sarà inaugurato in piazza del Plebiscito il presepe monumentale napoletano realizzato dalla bottega Cantone e Costabile di Napoli. Le figure del presepe alte due metri sono state realizzate secondo il disciplinare settecentesco. Sempre in piazza del Plebiscito inoltre, spazio alla dolcezza con una tradizionale pasticceria napoletana.

Torna poi, per la quarta edizione l’iniziativa della Cna di Ancona, “Lupus et Agnus”. Il nuovo percorso urbano cittadino, dedicato ai bambini e alle loro famiglie e caratterizzato da fiabe e racconti, quest’anno si svolgerà il 15, 16, 22 e 23 dicembre dalle ore 15.00 con partenza dal Parco del Cardeto presso i Bastioni San Paolo.

Leave a Response