Terremoto, il Presidente Tajani da Camerino: “Roma: datti una mossa”. Mercoledì sera a Sibilla su èTV

Maurizio Socci intervista Antonio Tajani Presidente Parlamento Europeo

Il Presidente Tajani da Camerino: “Ricostruzione: fare presto”. L’approfondimento Mercoledì sera a Sibilla su èTV, alle ore 21:20, condotto dalla collega Linda Cittandini.

“L’Europa è stata sempre vicina ai territori colpiti del terremoto del 2016, ha fatto la sua parte, ha stanziato due miliardi di euro per le zone terremotate e la mia presidenza è stata dedicata alle popolazioni colpite dal sisma”. Lo ha ricordato ai microfoni di èTV Canale 12 il Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani, che lunedì ha inaugurato l’anno accademico dell’Università di Camerino, il Comune con la più grande zona rossa del cratere sismico.

“Abbiamo modificato le leggi che permettono oggi di utilizzare fondi regionali e strutturali europei con un cofinanziamento del 5% (e non più del 50%, ndr) per le zone colpite da calamità naturali. E allora, visto che gli strumenti finanziari non mancano, bisogna suonare la sveglia a Roma, che si diano una mossa”.

Prima della cerimonia il presidente del Parlamento Europeo ha visitato la zona rossa. “Non è cambiato nulla dalla mia visita a Camerino che risale a più di un anno fa – ha osservato – e questo per me è un motivo di grande tristezza”.

L’intervista a Tajani e altri spunti di riflessione vi aspettano con la nostra Linda Cittadini mercoledì 28 Novembre a “Sibilla, le voci della ricostruzione” in onda su èTV Canale 12, h 21:20. Vi aspettiamo!

Leave a Response