Questore Pignataro vince il premio Italia Informa per “Risultati in provincia”

ROMA – Il Questore di Macerata, Antonio Pignataro è stato insignito del premio “Italia informa” assegnato
dall’omonimo magazine economico-finanziario “per gli eccezionali risultati conseguiti dalle Forze di Polizia nella provincia di Macerata”.

Pignataro ha ricordato che quando ha assunto l’incarico di questore di Macerata, nel febbraio dello scorso anno, la citta’ era “stata travolta da fatti straordinari ed eccezionali, certamente irripetibili”, l’omicidio di Pamela Mastropietro e il raid contro i migranti di Luca Traini, che avevano “fortemente indebolito la percezione di sicurezza dei cittadini”.

Ma, ha aggiunto il Questore, “lo Stato con le sue forze di polizia ha saputo reagire con fermezza e determinazione facendo riacquistare ai cittadini della provincia di Macerata una maggiore fiducia nelle istituzioni”.

Oltre a Pignataro sono stati premiati Gianvito Casadonte, direttore artistico del “Taormina Film Festival” e del “Magna Graecia Film Festival”, Stanislao Chimenti, presidente dell’Associazione Via Vanvitelliana, Solveig Cogliani, consigliere di Stato e pittrice, Amalia Colaceci, presidente e ad di Cotral, Maria Grazia Cucinotta, presidente di Vite Senza Paura onlus, Francesco De Bettin, presidente di DBA Group, Alessandro Haber, attore e regista, Giovanni Natali, presidente di 4AIM Sicaf, Mauro Pastore, direttore generale della Banca di Credito Cooperativ, Antonio Porsia, presidente di HBG Gaming, Claudio Tesauro, presidente di Save the Children Italia.

Leave a Response