Parapiglia notturno al pronto soccorso di Ascoli Piceno: un arresto

ASCOLI PICENO – Parapiglia ieri notte al pronto soccorso dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli Piceno. Per motivi da chiarire un 53enne di  già conosciuto alle forze dell’ordine, ha aggredito due addetti alla vigilanza, ha danneggiato i locali dell’ospedale, allarmando anche i pazienti presenti. I Carabinieri della locale compagnia e del comando di Ascoli Piceno sono riusciti a bloccare l’uomo che è stato portato in caserma e arrestato per danneggiamento, percosse, ingiuria, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response