Regione e Coldiretti, nuove misure per fauna selvatica – VIDEO

ANCONA – Allarme cinghiali, la giunta regionale ha adottato una nuova serie di misure straordinarie per contenere la fauna selvatica.

L’annuncio è arrivato nel pomeriggio di lunedì per bocca del Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli in risposta alla Piattaforma programmatica presentata da Coldiretti Marche fin dal 2015.

Tra i nuovi provvedimenti adottati la possibilità di cacciare il cinghiale su tutto il territorio regionale, un piano di controllo che permette agli agricoltori azioni di cattura degli ungulati, uno Statuto tipo per gli Ambiti territoriali di caccia, l’attuazione del regolamento unico per il risarcimento dei danni all’agricoltura da selvatici e, a livello organizzativo interno, l’unificazione del Servizio Caccia con l’Agricoltura.

Ma non solo. Ci sono anche la rivisitazione del Piano di controllo del cinghiale e il via a una commissione tecnica che definisca criteri e obiettivi per le squadre di prelievo.

Leave a Response