Franco Gabrielli a Civitanova per intitolazione parco a “Lillo” Zucchetto

CIVITANOVA MARCHE – Intitolato oggi a Civitanova Marche un parco a Calgero Zucchetto detto Lillo, giovane poliziotto di 27 anni vittima della mafia, ucciso con cinque colpi di pistola il 14 novembre 1982. La cerimonia si è svolta alla presenza del Capo della Polizia Franco Gabrielli, con lui anche il Questore di Macerata Antonio Pignataro, collega di Zucchetto nella Squadra Mobile di Palermo e i vertici delle forze dell’ordine. Per l’occasione, sono stati sono stati invitati a Civitanova Marche anche i funzionari della Squadra Mobile di Palermo che erano in servizio in quegli anni e che fianco a fianco hanno lottato per anni contro la mafia.

Leave a Response