Associazione Dipendiamo Banca Marche, giovedì incontro a Roma sul Def – VIDEO

PESARO- L’Associazione Dipendiamo Banca Marche giovedì 8 novembre sarà a Roma, al Ministero, per portare le istanze dei 3 mila azionisti di ex Banca Marche. Il Def, la manovra economica del Governo, desta non poche preoccupazioni ai risparmiatori truffati dell’ ex istituto di credito. Il fondo di ristoro da 1 miliardo e mezzo di euro non sarebbe sufficiente a coprire l’ammontare delle perdite subite da tutti gli azionisti a cui il provvedimento è destinato e cioè alle quattro banche fallite – Banca Marche, Chieti, Ferrara e Etruria, e alle due venete- Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca.

Tra pochi giorni, il 13 novembre,  potrebbe esserci la prima sentenza sul crac Banca Marche nei confronti dei tre sindaci revisori dei conti che hanno chiesto il rito abbreviato. L’Associazione Dipendiamo Banca Marche si è costituita parte civile.

 

Leave a Response