Buongiorno Marche diventa “Buongiorno èTV”. Dalle Marche all’Umbria, destinazione Italia

Maurizio Socci e Franco Grasso nella trasmissione Buongiorno Marche

Una piccola grande rivoluzione. Buongiorno Marche cambia nome e diventa Buongiorno èTV. La popolare trasmissione del mattino di èTV Canale 12 risponde così a un’esigenza divenuta necessaria, soprattutto negli ultimi mesi, per via dei dati d’ascolto, in costante crescita, e la diffusione sempre maggiore del programma, anche fuori regione.

Buongiorno Marche, da martedì 2 Ottobre ufficialmente in onda anche sul canale 14 di èTV Umbria, ha raggiunto negli ultimi mesi un pubblico nazionale, grazie alla diretta in onda streaming sul sito www.etvmarche.it e alla contemporanea diretta sulla pagina Facebook da oltre 30 mila fans “èTV Marche”. Termometro di questa evoluzione sono i messaggi live che il pubblico affezionato manda ogni mattina. Da Pesaro ad Ascoli, da Fermo a Macerata, poi via via da Roma, Napoli, dall’Umbria, da Lampedusa, ma anche da New York, dalla Polonia, dal Sud America, dove grande è la comunità dei marchigiani all’estero.

Buongiorno Marche diventa Buongiorno èTV, ma non dimentica le sue radici. Il fortunato programma nasce nel lontano 2005 su intuizione di Franco Grasso, compianto coordinatore di èTV Canale 12 e primissimo conduttore della trasmissione. L’obiettivo, perseguito ancora oggi, quello di tenere compagnia alla gente, ogni mattina dalle 7 alle 9, con un mix di news, ospiti, rassegna stampa, meteo e viabilità, tutto rigorosamente in diretta.

Il programma insomma cambia nome, ma non la sostanza. Vi aspettiamo domattina, come sempre, dalle 7 alle 9. Inizia il buongiorno con noi, dalle Marche all’Umbria, all’Italia, e perché no, al Mondo!

 

Leave a Response