Trovata morta in spiaggia: è una donna di 71 anni della zona

SAN BENEDETTO – Ha un nome e un volto il cadavere scoperto questa mattina da alcuni passanti sulla spiaggia di San Benedetto. Si tratta di una donna 71enne di Monsampolo.

A dare una svolta alle indagini – la donna era infatti senza documenti – è stato il figlio della donna che nel primo pomeriggio si è presentato dai carabinieri denunciando la scomparsa della madre.

In ospedale c’è stato il triste rito del riconoscimento: è stata trovata l’auto della donna parcheggiata sul lungomare con le chiavi inserite.

Ora si tratta di capire le cause della morte, anche se sono state fin da subito escluse matrici violente e l’ipotesi più accreditata resta quella del malore improvviso.

Leave a Response