Bando periferie, il sindaco di Ancona: “Attendo i fatti” – VIDEO

ANCONA – “Sono come San Tommaso. Aspetto i fatti”. Così il sindaco di Ancona in una sorta di tregua ma senza abbassare la guardia, dopo l’incontro tra Anci e Governo sui fondi destinati alla riqualificazione delle periferie delle città italiane. Le Marche attendono 70 milioni di euro. Il capoluogo nello specifico 12 milioni per il restyling degli Archi e della Palombella. L’ipotesi di un  taglio alle risorse aveva fatto scattare la mobilitazione nei quartieri interessati. Ora si parla di un’apertura con una risoluzione comunque posticipata rispetto a quella in aula con il Milleproroghe.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response