Pugno in viso per rapinarla della borsa: paura ad Ancona

ANCONA – Rapinata e colpita con un pugno in pieno volto per scipparle la borsetta. Paura ieri sera attorno alle 22 per una donna di 50 anni, aggredita mentre rincasava, nei pressi della Croce Gialla di via Ragusa.

Poco prima aveva parlato al telefono con il marito che si era offerto di andarla a prendere. “No, sono quasi arrivata”, la sua risposta. Poi l’aggressione.

Con il volto tumefatto la 50enne ha raggiunto la vicina sede della Croce Gialla chiedendo aiuto ai militi. Da via Ragusa è stato chiamato il 118 e la donna è stata portata in ospedale per le cure.

Avvisate anche le forze dell’ordine.

E’ caccia al rapinatore.

Leave a Response