Lancia dall’auto 19 gr di eroina. Arrestato pusher pakistano

LORETO – Arrestato dai carabinieri di Osimo per detenzione illegale ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un pakistano di 31 anni residente all’Hotel House di Porto Recanati e con regolare permesso di soggiorno.

L’uomo pluripregiudicato è stato controllato alle 22:30 di ieri sera dai militari nel corso di un posto di blocco in via pizzardeto a Loreto, mentre era alla guida della sua auto, una bmw 320, in compagnia di altri due giovani tunisini.

All’alt dei carabinieri il pakistano ha cercato di disfarsi di un involucro, gettandolo dal finestrino, ma i militari lo hanno recuperato trovando al suo interno 19 gr. di eroina.

Perquisito i carabinieri hanno rinvenuto addosso al pusher anche la somma di €. 200,00 risultata provento di spaccio.
Arrestato il 31enne è statotrasferito presso la caserma della Compagnia di Osimo.

Il Sostituto Procurato della Repubblica di Ancona Dott. Andrea LAURINO, ne ha poi disposto la custodia presso la camera di sicurezza della Compagnia CC di Osimo, in attesa dell’udienza di convalida al Tribunale di Ancona.

Leave a Response