Il bancoposta gli “mangia” la tessera, dà in escandescenze e prende a morsi il bancone dell’ufficio

ANCONA – Il bancoposta ha un problema e “mangia” la carta. Lui entra nell’ufficio postale per farselo restituire, ma c’è troppa fila. C’è da aspettare per parlare con il direttore o con gli addetti.

S’innervosisce, sbraita, prende a morsi il bancone. Intervengono le Volanti della Questura di Ancona e l’automedica della Croce Gialla anconetana. Alla fine, per farlo calmare, sono costretti a sedarlo.

E’ successo nel caldo primo pomeriggio, alla filiale delle Poste del quartiere dorico Piano San Lazzaro. Protagonista della vicenda un nordafricano di circa 30 anni.

 

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response