Schianto mortale a Sirolo, muore Giuliano Calza

SIROLO – È Giuliano Calza, ex direttore generale di Istao l’uomo ritrovato senza vita a bordo di una Jaguar questa mattina all’alba a Sirolo, in un campo. L’uomo è finito fuori strada con l’auto lungo Via Montefreddo forse a causa di un malore, ieri pomeriggio intorno alle 18:00, ma il ritrovamento è avvenuto solo 12 ore dopo.

A lanciare l’allarme un passante che ha notato la macchina seminascosta dalla vegetazione del campo, la vettura sarebbe finita fuori strada mentre scendeva dalla zona del Taunus verso Sirolo.

I carabinieri lo stavano cercando dalle 20:00 di ieri sera dopo che la moglie allarmatasi perché non lo vedeva rientrare a casa ha chiesto l’aiuto dei militari di Numana. Sul posto i Vigili del Fuoco di Osimo per il recupero della vettura e i carabinieri del Comando di Numana.

La salma è stata rimossa dall’auto e trasportata all’obitorio dell’Ospedale Regionale di Torrette, dopo l’ok del Magistrato arrivato sul posto come da prassi in questi casi.

Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente, dai primi rilievi dei carabinieri prima di cadere nella scarpata sembra che l’auto abbia centrato un ostacolo dopo essere finita fuori strada. L’uomo originario di Milano viveva da tempo con la famiglia a Numana.

Leave a Response