Contatto Mancinelli-Fabbricini: “avviata istruttoria”. La lettera del sindaco pro Anconitana – FOTO

ANCONA – “Il commissario straordinario della Figc Roberto Fabbricini ci ha spiegato che è stata avviata un’istruttoria attraverso gli uffici legali della Federazione e ha confermato che ogni possibile spiraglio verrà esplorato e praticato, ovviamente nel rispetto dei principi e delle regole che vengono applicate nel sistema calcio”.

Dunque il tanto atteso incontro per ora non si farà. Sul tavolo però rimane l’impegno in prima persona garantito da Fabbricini al sindaco di Ancona Valeria Mancinelli e la lettera di accompagnamento dello stesso primo cittadino per ‘sensibilizzare’ i vertici del pallone alla causa Anconitana. Il club dorico ha infatti inviato formale richiesta di inserimento in soprannumero al campionato di Eccellenza, stagione 2018/2019, allegando la missiva firmata Mancinelli alla Federcalcio, alla Lega Nazionale Dilettanti e al Comitato Regionale della Figc. “Fabbricini ha ricevuto la lettera – racconta il sindaco dopo il contatto di ieri all’ora di pranzo – e ha già dato l’input della verifica della fattibilità della cosa. Ovviamente ci vorrà qualche giorno, quindi ci siamo lasciati con l’ipotesi che lo stesso Fabbricini ci richiami, presumibilmente entro la fine della prossima settimana”. Il Comune ha insomma compiuto l’ennesimo passo di una strategia condotta a braccetto con la società biancorossa. Più di questo le parti in causa non avrebbero potuto fare. Quindi non resta che attendere il verdetto federale, “ma al di là di come finirà – conclude la Mancinelli -, ci tengo a ringraziare pubblicamente Fabbricini perché è apprezzabile la disponibilità e l’impegno personale sulla questione. Questo dice quanto rispetto come città e tradizione calcistica siamo riusciti a conquistarci”.

Così Palazzo del Popolo ha accreditato il progetto Anconitana nella lettera

Leave a Response