Schianto tra Monsano e Jesi, muore un operaio di 53 anni

MONSANO – Schianto mortale tra Monsano: un operaio rumeno, 53enne e residente nel comune della Vallesina è morto a seguito della carambola avvenuta lungo la SS76 alle porte di Jesi, attorno alle 21 di ieri sera (giovedì 31 maggio).

Sembra che l’operaio fosse alla guida di un mezzo Ape e stesse per immettersi sulla Statale quando c’è stato lo scontro con un’auto alla guida della quale si trovava una donna di 32 anni che procedeva in direzione Chiaravalle.

Troppo violento l’impatto: il 53enne è morto sul colpo, rimanendo incastrato tra le lamiere del piccolo mezzo. L’altra conducente coinvolta non ha riportato ferite ma è stata portata in stato di choc in ospedale.

Al lavoro per i rilievi  i Carabinieri di Jesi, i Vigili del fuoco, i sanitari del 118.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response