Emergenza e soccorso: gli scout all’opera con I GioCri Scout

SENIGALLIA – Dal morso di una vipera, all’ustione, alla persona in coma etilico, alla frattura di un braccio. Questi sono i quattro scenari di emergenza che gli Scout dei Gruppi di Falconara e Senigallia hanno dovuto affrontare questa mattina durante i GioCri Scout alla Rocca Roveresca di Senigallia.

L’evento organizzato dai volontari della Croce Rossa di Senigallia è a chiusura di un percorso educativo sulle prime tecniche di soccorso in situazioni di emergenza.

Nell’arco dell’attività i ragazzi hanno anche assistito a una dimostrazione di recupero con toboga a cura del Gruppo Soccorsi Speciali della Croce Rossa e al ritrovamento di una persona dispersa con un’operatrice dell’unità cinofila.

L’evento si inserisce in un più ampio programma di attività che la Croce Rossa porta avanti per formare e informare i giovani sulla corretta gestione dell’emergenza.

Leave a Response