Macerata, il Questore chiude un centro scommesse a Camerino

Macerata – Con provvedimento del Questore è stato disposto l’annullamento di una licenza per la raccolta di scommesse e la conseguente chiusura di un locale a Camerino.
Il provvedimento, emesso dal Questore Antonio Pignataro, è il primo ad essere applicato sul territorio nazionale dopo l’entrata in vigore della nuova direttiva emanata dal Ministero dell’Interno il 19 marzo 2018 in materia di scommesse. La nuova normativa infatti, prevede che la sala scommesse debba essere ad una distanza non inferiore alla minima stabilita rispetto a luoghi definiti sensibili quali, ad esempio, sportelli bancomat e  scuole.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response