Sisma, Peppina: “Mi hanno tolto tutto, anche il cas. Che ho fatto di male?” – VIDEO

Peppina Fattori non si dà pace. A 95 anni non aspetta altro che tornare tra le sue montagne a San Martino di Fiastra. Suo malgrado è diventata la nonnina d’Italia del post sisma perché la casetta di legno dove aveva trovato riparo è stata sequestrata perché abusiva.
Così, sfollata a Castelfidardo, ora si è vista togliere anche il Cas, il contributo di autonoma sistemazione…

Guarda il video:

Il paradosso vede l’anziana punita dalla stessa legge che porta il suo nome, la “Salva Peppina”. Il sindaco di Fiastra, Claudio Castelletti, lamenta poca chiarezza nel decreto, spiegando di aver proceduto alla sospensione del Cas verso Peppina ma non verso chi vive in roulotte o case mobili, come prevederebbe la legge. Di fatto una disparità, seppure in una “giungla normativa”.

Leave a Response