Pescatore scomparso ritrovato morto al Lago Castreccioni

CINGOLI – E’ stato ritrovato questa mattina intorno alle 5:45, sulla riva del Lago di Castreccioni il corpo senza vita di un uomo di Apiro, uscito a pesca nel pomeriggio di ieri e non rientrato più a casa dove era atteso in serata.

I familiari preoccupati hanno lanciato l’allarme e le ricerche sono partite immediatamente, per poi interrompersi con il buio e riprendere questa mattina presto quando è avvenuta la tragica scoperta.

Il corpo dell’uomo è stato rinvenuto nei pressi della sua postazione di pesca a Baia Popeye dai familiari ed è stato recuperato dai vigili del fuoco di Macerata intervenuti sul posto insieme al distaccamento volontario di Apiro.

Sul posto anche i sanitari del 118 e i carabinieri per i rilievi del caso.

Leave a Response