Malagò mette le Marche in movimento. (VIDEO)

PESARO – L’attività motoria e sportiva nella scuola primaria. È il progetto Marche in movimento con lo Sport di Classe, sancito dalla firma di un protocollo d’intesa avvenuta nella Sala Rossa del Comune di Pesaro col presidente del Coni Giovanni Malagò.

Coni, Asur Marche e Regione Marche gli attori protagonisti della nuova attività che coinvolgerà 1925 classi delle scuole primarie marchigiane fino  al 9 giugno 2018, per poi riprendere e completarsi il prossimo anno scolastico. Un investimento complessivo di 1.108.400 milioni per il primo anno di attività (oltre 1,8 milioni per i due anni scolastici), di cui oltre la metà sostenuto dall’Asur Marche (711.400 euro) attingendo al Fondo prevenzione. Altri 145 mila euro sono stati stanziati dalla Regione e 252 mila euro dal CONI e dal Miur.

Non la prima volta in regione, stavolta per partecipare pure all’inaugurazione della nuova piscina pesarese, a un mese esatto dal via ai Giochi olimpici invernali di Pyeonchang in Corea del Sud.

Dai cinque cerchi all’elezioni in Federcalcio, con le candidature per ora su tavolo di Damiano Tommasi presidente dell’AssoCalciatori, Gabriele Gravina, numero uno della Serie C, e Cosimo Sibilia della Lega Dilettanti.

Leave a Response