Le casette dei disagi: “Solo un equivoco”. “Si tratta di finiture” (Video)

SARNANO – “Un equivoco, la ditta faceva affidamento sull’ultimo giorno per sistemare le cose”. Così Angelo Borrelli, Capo della protezione civile, dopo la visita a Sarnano per i disagi alle casette che hanno scatenato l’ira del sindaco, Franco Ceregioli, che si è rifiutato di consegnare le Sae ai suoi concittadini terremotati.

Guarda il video

“Nessun equivoco – la risposta del sindaco Ceregioli – come abbiamo verificato le casette non erano complete”…

“Si trattava soltanto di finiture, i difetti sono una cosa, le finiture un’altra”, gli ha fatto eco Giorgio Gervasi, presidente di Arcale, il consorzio che realizza le Sae.

Dopo Sarnano il capo della Protezione civile, accompagnato dai vertici di Arcale, dall’assessore alla protezione civile Angelo Sciapichetti e dai rispettivi sindaci si è recato a vedere altri disagi segnalati nelle Sae a Caldarola, Pieve Torina, Visso e Castelsantangelo sul nera.

La regione ha annunciato che applicherà le penali previste dal contratto

Leave a Response