Circo e Opera, gli insospettabili gemelli in scena a Jesi con “Caffè Bach” (Video)

JESI – Circo e opera:  due insospettabili gemelli che all’alba della società industriale seducono per la ricerca dell’estremo virtuosismo e l’esaltazione della meraviglia. A Jesi sono  insieme per l’appuntamento inaugurale della cinquantesima stagione lirica di tradizione del Teatro Pergolesi con il CircOpera da camera in un atto. E’ “Caffè Bach”di Giacomo Costantini : una produzione della Fondazione Pergolesi Spontini in collaborazione del circo “El Grito”, una delle due compagnie italiane di circo contemporaneo riconosciute dal Ministero dei beni e delle attività culturali. In scena la strabiliante composizione di un soprano che canta sui pattini, un tenore che suona la chitarra, un direttore d’orchestra che canta ed è solista di flauto, una acrobata aerea, un clown e il funambolo musicista che firma anche la regia del Caffé Bach in scena anche domenica 3 dicembre e per le scuole ancora il 2 e il 4 dicembre.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E’tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui “Sibilla, le voci della ricostruzione”, progetto editoriale dell’emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell’Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response