Falciato a due passi da casa, grave pedone a Osimo

OSIMO – Falciato sul marciapiede,  a pochi passi da casa. E’ successo nel pomeriggio nella frazione osimana di Case Nuove, non lontano dalla chiesa del paese. L’uomo, di 57 anni,  originario di Lacedonia, in provincia di Avellino ma da anni nelle Marche,  è stato travolto da una vettura in transito, guidata da un 56enne residente a Santa Maria Nuova. Sembra che l’uomo sia stato abbagliato dal sole e non abbia visto il pedone. L’impatto è stato piuttosto violento: il 57enne è stato sbalzato di diversi metri ed è finito all’ingresso di un’abitazione a bordo strada, mentre l’auto ha finito la sua corsa schiantandosi contro la recinzione di un’altra casa. Per soccorrere l’investito è arrivata l’eliambulanza da Torrette, atterrata nelle vicinanze. Le condizioni sarebbero gravi, ma non disperate: da quanto si apprende lo sfortunato pedonato avrebbe riportato fratture al bacino e alle gambe. Al lavoro anche i Vigili del fuoco che hanno provveduto alla messa in sicurezza della vettura, incastrata nelle inferiate dell’abitazione contro cui si era scontrata.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response