Il maschio respinto finisce in un cortile: poi la libertà. (Video)

L’amante respinto ritrova la libertà tra i vigneti di San paolo di Jesi, in contrada Coste. Un viaggio di 40 chilometri bendato e legato per tornare a correre libero, dopo la paura con sorpresa: trovarsi un capriolo maschio di oltre due anni nel giardino di un’abitazione in via Civitanova, in zona Posatora di Ancona.

“Si tratta di un maschio soccombente – ha spiegato Fausto Coppa, capitano della Polizia provinciale che ha eseguito l’intervento – messo in fuga da un altro maschio più potente per contendersi un esemplare femmina nella tradizionale stagione degli amori”.

Guarda il video:

Leave a Response