Sette panetti per sei kg di hashish: arrestato

MACERATA – Lo zaino custodiva i panetti di hashish, sette in totale, per 6 kg di sostanza stupefacente. Nelle manette della Guardia di Finanza un trentaquattrenne di origine marocchina domiciliato a Macerata.

Oltre allo stupefacente sono stati rinvenuti 5 mila euro in contanti che le Fiamme Gialle sospettano essere provento dell’attività illecita di spaccio, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente. Tutto il materiale è stato sequestrato, mentre l’uomo è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Ascoli Piceno a disposizione dell’autorità giudiziaria.
L’operazione di ieri, in cui sono state iompiegate diverse pattuglie, fa seguito a un’intyensa attività investigativa avviata da diversi mesi finalizzata proprio al contrasto della diffusione delle sostanze stupefacenti nel territorio e negli ultimi tempi rafforzata dal comando generale del Corpo, con un controllo costante del territorio mediante il dispiego  di pattuglie operative.
L’importante risultato investigativo di ieri sera fa seguito al sequestro di oltre 4 chili e 200 grammi, tra hashish e cocaina, e all’arresto di tre marocchini, operato dai finanzieri due mesi fa.

Leave a Response