La guerra delle vongole, un mese per la “pace” (Video)

ANCONA – Un mese circa per tentare l’impresa. Quella di risolvere il far west delle vongole nelle Marche, dove pesca un terzo dei vongolari di tutta la costa italiana. In consiglio regionale si vota un’altra proroga dopo anni di proteste.  Nelle Marche per 150 chilometri di litorale sono state rilasciate negli anni 221 licenze per vongolari divise in quattro compartimenti: 66 a Pesaro, 73 ad Ancona, 25 a Civitanova Marche e 57 a San Benedetto del Tronto. I civitanovesi sono stati immatricolati  nel piceno circa 15 anni fa, per decongestionare il mercato del sud, sono state inserite nel subcompartimento di Civitanova che “grava” su quello anconetano. Un mese dunque per cercare un accordo e approntare un percorso per nuovi criteri di assegnazione tramite studi sulla “fertilità” del mare, nel  lungo periodo.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response