Promotori finanziari infedeli: ecco le regole d’oro (Video)

Sembrerebbero consigli banali eppure nella maggior parte dei casi sarebbe bastata una di queste accortezze per non cadere nella trappola di promotori finanziari truffaldini e senza scrupoli.

Le “regole d’oro” per non perdere il sonno con i risparmi di una vita bruciati nelle mani di amici e conoscenti poi fuggiti all’estero. Tre casi in pochi giorni solo nell’anconetano, centinaia le persone truffate, decine e decine le segnalazioni.

Ne abbiamo parlato – in diretta – a “Buongiorno Marche”, con Loredana Baldi, responsabile finanziaria di Adiconsum Marche.

Regola numero uno: non consegnare mai soldi o assegni intestati al mediatore finanziario.

Regola numero due: controllare puntualmente i movimenti del conto corrente: piccole cifre nel tempo fanno una grande cifra.

Regola numero tre: far riferimento solo ai prospetti informativi in carta intestata inviati via posta dalla banca o dalla società assicurativa.

Guarda il video con il Vademecum:

 

 

Leave a Response