Il finto medico violenta la paziente: arrestato

PORTO SANT’ELPIDIO – Approfittando dello stato di prostrazione di una donna di 33 anni lasciata dal fidanzato, un pensionato di 78 anni di Porto Sant’Elpidio (Fermo) si è finto medico e massaggiatore per sottoporre la ‘paziente’, conosciuta per caso, a una serie di palpeggiamenti e lavande intime spacciate per terapie.

L’uomo è riuscito anche a farsi pagare dalla vittima per le prestazioni ‘sanitarie’, intascando circa 2 mila euro.

Solo dopo alcune settimane la donna si è resa conto di essere stata raggirata e abusata sessualmente, e si è rivolta ai carabinieri denunciando l’anziano. Ma nonostante il divieto del magistrato di avvicinarsi alla vittima, il 78enne ha continuato a molestarla e pedinarla per strada.

I carabinieri hanno filmato tutto e il pm ha chiesto e ottenuto dal Gip l’arresto del falso medico per i reati di violenza sessuale, atti persecutori continuati e truffa.

Leave a Response