Vivere per tornare nella propria casa: il “sogno” di Silvana (Video)

SAN GINESIO – Silvana Marucci ha paura di non vivere abbastanza per rivedere la sua casa, nella zona rossa di San Ginesio, comune dell’entroterra maceratese disastrato dal sisma del 30 ottobre. Con altre 180 persone mangia, vive e dorme nell’unica struttura rimasta intatta, l’Ostello, che raccoglie la parte più importante degli sfollati.
A darle conforto ci sono alcuni volontari, dodici in tutto, dell’Anteas Cisl.

Guarda il video:

Leave a Response