Storie dal sisma: Maria, Mariano e quelle 30 uova covate sotto le macerie -Video

PORTO RECANATI – Ciclamini per portare un po’ di colore nella nuova casa di Maria e Mariano, 83 e 86 anni. Li incontriamo in  un bungalow al camping Bellamare di Porto Recanati. Quei fiori Maria li ha comprati al supermercato,  racconta. Ormai da una settimana sono lontani da Ussita. Dove la vita tra le macerie e il silenzio da qualche parte continua: trenta uova recuperate dai Vigili del fuoco a casa loro, in montagna. Maria e Mariano, tre terremoti alle spalle. Una casa ricostruita dopo il ‘97 che pare sia rimasta in piedi, ma è in zona rossa. Affacciati ad una nuova finestra, Maria e Mariano, affrontano anche questa, dopo  più di 60 anni insieme.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response