Ha un malore in spiaggia. Donna salvata dal massaggio cardiaco

ANCONA – Si accascia in spiaggia dopo essere stata colpita da un malore. Subito soccorsa, è stata salvata dopo un’ora di massaggio cardiaco. 

E’ quanto successo questa mattina, poco dopo mezzogiorno, all’altezza del ponte di legno. La donna, una 60enne anconetana, si trovava in spiaggia, quando improvvisamente si è accasciata in acqua, colpita da un malore. I bagnanti hanno dato l’allarme, con il bagnino che le ha prestato il primo soccorso. Sul posto è intervenuta l’eliambulanza, con il medico che si è calato con il verricello. Dopo un’ora di massaggio cardiaco, effettuato dai militi della Croce Gialla di Falconara, la donna ha ripreso a respirare ed è stata trasportata in gravi condizioni all’ospedale regionale di Torrette. 

Leave a Response