Porto, la carica dei 30 mila

ANCONA – Al porto di Ancona il fermento è vivo, ma contenuto. E’ il secondo week end da “livello 2” nei porti italiani,  dopo la decisione della Guardia Costiera: intensificati i controlli antiterrorismo, sui passeggeri in partenza ma anche sul flusso di ritorno, gestito dalla Polizia di frontiera.   Stando ad una stima dell’Autorità portuale i turisti in transito fino a domenica raggiungeranno quota 30 mila, da e per Grecia, Croazia e Albania. Circa 2000 i crocieristi arrivati con la Msc Sinfonia.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response