Maltempo, natante affonda al porto di Ancona

ANCONA – Vigili del fuoco ancora a lavoro per smaltire gli interventi dopo il maltempo di venerdì notte. I  sommozzatori sono intervenuti questa mattina presto per il recupero di una barca affondata nel porto di Ancona. Il natante era ormeggiato nei pressi dell’ex cantiere Morini. I sommozzatori, con l’ausilio di appositi palloni gonfiabili hanno fatto riemergere il bordo dello scafo quindi hanno aspirato l’acqua all’interno con l’uso di motopompe. Altri interventi sono stati approntati per la messa in sicurezza di tetti per coppi pericolanti e per liberare le strade da rami spezzati dal vento. Nel video gli altri interventi svolti nelle giornate di venerdì e sabato.http://www.etvmarche.it/2016/08/06/bagni-vietati-legambiente-e-allarme-depurazione-video/

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response