Marche, ancora troppo amianto

ANCONA – Nelle Marche si contano ancora 15.442 edifici tra strutture pubbliche e siti industriali con la presenza di eternit e 12.773 coperture in cemento amianto.

A 23 anni dalla sua messa al bando, l’amianto è ancora diffusissimo, in diverse forme, anche sul territorio .

“La Regione Marche ha lavorato sulla sensibilizzazione e l’informazione della cittadinanza sul corretto smaltimento e la sostituzione dell’eternit – commenta Francesca Pulcini, presidente di Legambiente Marche -.

Non a caso, è stata la prima regione ad aderire alla campagna di Legambiente e AzzeroCO2 Eternit Free che promuove la sostituzione dell’amianto con il fotovoltaico.

Purtroppo i dati sullo stato di avanzamento non sono disponibili e quindi non possiamo dire ad oggi quanto sia stato risanato.

Chiediamo al prossimo Governatore della Regione Marche di continuare e accelerare il lavoro iniziato sulla rimozione dell’amianto per accompagnare i cittadini e il territorio a ridurne la presenza e sostituirlo con il fotovoltaico per rendere le Marche più forti, virtuose e competitive”.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response